Studio di Agronomia Baffetti - News e scadenze

12/apr/2018

Domanda per Autorizzazioni Nuovi Impianti di vigneti 2018

Si comunica che è possibile richiedere Autorizzazioni per Nuovi Impianti di vigneti fino al 12 aprile 2018.
Secondo quanto riportato nella circolare AGEA  Prot. n. N.0021923 del 13/03/2018  (Decreto Ministeriale n. 12272 del 15/2/2015).

Il nostro Studio è a disposizione per ogni informazione in merito.

15/mag/2018

Calamità naturali - Siccità 2017

Si informa che i tecnici dello studio stanno lavorando alla compilazione delle domande di sostegno per le aziende che hanno effettuato la manifestazione di interesse nel corso della fine dell'estate 2017.
Data la necessità di dimostrare con certezza una perdita di produzione superiore al 30 %, ciascuna azienda verrà contattata per i chiarimenti necessari.
Si informa inoltre che per le aziende solite effettuare la vendita in piedi delle colture, non sarà possibile determinare una perdita da indennizzare in quanto, avendo formalizzato la transazione su frutti pendenti o anticipazioni colturali le perdite non si erano ancora manifestate pienamente (chiarimento Regione Toscana).
Si ricorda che la perdita di produzione subita, in termini quantitativi su base storica, deve essere dimostrabile attraverso il confronto dei quantitativi in fatture di vendita o bolle di cessione del prodotto, a incrocio con la superficie dedicata alla coltura (Piano Colturale ARTEA).  

15/mag/2018

Calamità naturali - Siccità 2017

Si informa che i tecnici dello studio stanno lavorando alla compilazione delle domande di sostegno per le aziende che hanno effettuato la manifestazione di interesse nel corso della fine dell'estate 2017.
Data la necessità di dimostrare con certezza una perdita di produzione superiore al 30 %, ciascuna azienda verrà contattata per i chiarimenti necessari.
Si informa inoltre che per le aziende solite effettuare la vendita in piedi delle colture, non sarà possibile determinare una perdita da indennizzare in quanto, avendo formalizzato la transazione su frutti pendenti o anticipazioni colturali le perdite non si erano ancora manifestate pienamente (chiarimento Regione Toscana).
Si ricorda che la perdita di produzione subita, in termini quantitativi su base storica, deve essere dimostrabile attraverso il confronto dei quantitativi in fatture di vendita o bolle di cessione del prodotto, a incrocio con la superficie dedicata alla coltura (Piano Colturale ARTEA).  

15/mag/2018

Scadenza Pac e misure annuali PSR (Mis.11 bio Mis. 214 bio, Mis. 214 integrato volontario)

Scadenza al 15 maggio 2018:
Mis.11 biologico
Mis. 214 biologico
Mis. 214 integrato volontario

15/mag/2018

Scadenza Premio Grano duro de minimis

Misura di sostegno del Mipaaf al settore cerealicolo, da diritto a un premio fino a 200 €/Ha coltivato a Frumento duro all'interno di un contratto di filiera con OP, pastificio o trasformatore, per i primi 50 Ha fino a un massimo di 15.000 € in 3 anni.
Vincoli principali sono l'utilizzo di semente certificata e una densità di semina non inferiore ai 160 Kg/ha.
E' necessario disporre al momento del caricamento della domanda del contratto di filiera sottoscritto entro e non oltre il 31/12/2017 e dei documenti di acquisto del materiale di propagazione nei quantitativi minimi di cui sopra.

30/giu/2018

Contributo OCM 2018-2019

Si informa che con delibera della Regione Toscana  n° 543 del 21-05-2018 sono aperti i termini di presentazione delle domande di contributo OCM 2018-2019, che scadranno il prossimo 30 giugno 2018.
Gli interventi ammissibili sono :  
-        RICONVERSIONE VARIETALE che a sua volta può essere realizzato, con un reimpianto sullo stesso appezzamento o su altri appezzamenti, cambiando o meno forma d’allevamento, di una diversa varietà di vite; oppure può consistere nel sovrainnesto.
-        RISTRUTTURAZIONE, che consiste nella diversa collocazione del vigneto rispetto a quello precedente, oppure reimpiantando nella stessa ubicazione del vigneto precedentemente estirpato.
-        MIGLIORAMENTO TECNICHE DI GESTIONE DEI VIGNETI, azioni di razionalizzazione degli interventi, cambio di forma d’allevamento dei vigneti ( esclusa ordinaria manutenzione ) oppure realizzazione impianto di irrigazione.  

Si precisa inoltre che,:

  • Per le domande 2018/2019 Il subentro è consentito esclusivamente in caso di successione per eredità, conferimento di azienda, fusione, divisione societaria, trasformazione societaria, incorporazione societaria; sono esclusi pertanto i classici casi di compravendita dell’azienda e affitto della stessa.  
  • La campagna 2018/2019 sarà l’ultima per poter chiedere il contributo alla ristrutturazione con utilizzo di autorizzazioni al reimpianto derivanti dalla conversione dei diritti di reimpianto acquisiti a seguito di trasferimento e con diritti di reimpianto derivanti dalla Riserva regionale dei diritti; le autorizzazioni continueranno ad essere comunque valide anche nelle campagne successive ma non potranno essere usate per richieste di aiuto OCM vigneti.
Il nostro Studio rimane a disposizione per qualsiasi necessità

10/lug/2018

Denuncia esistenza laghi aziendali

Buongiorno Gent.le Azienda,
si comunica quanto pervenuto al nostro Studio.

Essendo molto vicina la data di scadenza e non occupandoci direttamente di tale settore, si consiglia di prendere contatto celermente con un Geologo di vostra preferenza in merito a quanto riportato:

Cordiali saluti
Studio Baffetti

Scarica attachment

10/set/2018

Dichiarazione di giacenza vini e mosti campagna 2017/2018

Si ricorda a tutte le aziende interessate che sono aperti i termini per la compilazione della dichiarazione di giacenza vini e mosti campagna 2017/2018, Art. 32 Reg. (UE) 2018/273, presentabile fino al giorno 10/09/2018.
Sono tenuti alla presentazioni i produttori, trasformatori, imbottigliatori e commercianti che detengono vino o mosti di uve, mosti concentrati, mosti concentrati rettificati, alla data del 31/07/2018 il cui luogo di detenzione sia ricadente in un Comune della Toscana.
SONO ESONERATI
I consumatori privati e i rivenditori al minuto che esercitano professionalmente una attività commerciale comprendente la cessione diretta al consumatore finale di piccoli quantitativi.
Le informazioni necessarie alla compilazione della dichiarazione sono:
 Prodotti DOC/DOCG: quantitativo distinto per annata e tipologia di prodotto ma senza distinzione di idoneità acquisita o meno.
 Prodotti IGT: quantitativo distinto per tipologia, senza necessità di distinzione di annata:

 A disposizione per ulteriori chiarimenti,
cordiali saluti Studio Baffetti

31/gen/2019

Assegnazione risorse finanziarie alle domande presentate per l'OCM Vino - PNS Vitivinicolo 2013/2018 – Misura di Ristrutturazione e Riconversione vigneti. Campagna 2018/2019. Ris. Fin. 2019

Si comunica che con il decreto ARTEA n. 119 del 17 ottobre 2018 è stata approvata la graduatoria delle domande iniziali presentate  per la richiesta di contributo dell’annualità 2018/2019, ammissibili  e finanziabili con le risorse finanziarie disponibili dell’anno 2019 (allegato 1 al decreto), e il facsimile di garanzia fideiussoria per l’anticipo (allegato 2 al decreto) riguardante l’OCM Vino - PNS Vitivinicolo 2013/2018 – Misura di Ristrutturazione e Riconversione vigneti. Campagna 2018/2019. Ris. Fin. 2019 – Assegnazione risorse finanziarie alle domande presentate.
Con lo stesso decreto è stata determinata la scadenza per la presentazione delle domande di Pagamento Anticipo (80% del contributo totale assegnato), con presentazione di garanzia fideiussoria (allegato 2 al decreto),  che devono essere inserite in  Anagrafe  ARTEA entro e non oltre  il 31 gennaio 2019.  


Scarica attachment